Il processo di saldatura al laser comporta la formazione di un rivestimento molto denso, alta adesione in quanto si tratta di un legame metallurgico e viene utilizzato per applicazioni dove si necessitano riporti resistenti all’usura, alla corrosione o agli impatti di componenti metallici.

In alcuni casi, tutte queste caratteristiche posso essere notevolmente migliorate. Il processo utilizza un raggio laser di alta potenza e ben localizzato in modo da creare un bagno di saldatura fuso in cui viene introdotta una polvere metallica.

La polvere, che viene trasportata da un flusso di gas inerte protettivo, è soffiata in direzione coassiale attraverso un raggio laser. L’alta precisione del raggio laser permette la formazioni di rivestimenti molto densi con una minima diluizione (<5%) legati al materiale base in maniera metallurgica.

Il sistema MET-CLAD offre un controllo e si integra facilmente nell’intero processo di rivestimento. Oltre a ciò il sistema controlla il flusso dei gas, il sistema di raffreddamento, la potenza del laser, l’avanzamento della polvere, e tramite un intuitivo touch-screen un processo sicuro e completamente automatico.

impianti saldatura laser

 

Impianto Laser

impianto saldatura laser

La saldatura laser in azione

saldatura laser